Back to Question Center
0

Le vendite di Q3 deludenti di Macy, previsioni, trasmettono i brividi alle azioni dei rivenditori

1 answers:

New York-Macy's Inc. ha abbassato le previsioni per l'intero anno dopo aver riportato le vendite del terzo trimestre e le vendite dei negozi al dettaglio sotto le stime degli analisti. Come uno dei primi grandi magazzini a segnalare i suoi guadagni, Macy's ha visto le sue azioni immergersi quasi del 16% oggi a un nuovo minimo di 52 settimane - deutsche softwareunternehmen. Allo stesso modo, anche gli altri grandi magazzini hanno visto le loro azioni diminuire

. Per i tre mesi conclusisi il 31 ottobre, la capogruppo di Macy's e Bloomingdale ha registrato utili rettificati per azione di 56 centesimi, superando le aspettative di 2 centesimi.

I ricavi erano in calo del 5% a $ 5. 87 miliardi, mancano previsioni per $ 6. 09 miliardi. Le vendite di negozi comparabili per le sedi di proprietà e autorizzate, su base annua, sono in calo dell'1,7%. Per i negozi di proprietà dell'azienda, le vendite di comp sono diminuite del 2% anno su anno.

Di conseguenza, Macy's Inc. ha abbassato le sue previsioni per l'intero anno, ora chiedendo utili per una quota dell'ordine di $ 4. Da 20 a $ 4. 30, giù da una stima precedentemente annunciata di $ 4. Da 70 a $ 4. 80. Nel frattempo, le vendite di comp 2015 dei propri negozi di proprietà e concessi in licenza diminuiranno dell'1.8% al 2. 2%, rispetto alle precedenti indicazioni piatte.

Nessun REIT

A un certo punto, il CEO Terry Lundgren ha detto ai partecipanti che il calo di spesa dei consumatori è stato "assolutamente non" paragonabile al calo della spesa che il rivenditore ha visto dopo il. crollo di Lehman Brothers durante l'apice della crisi finanziaria nel 2008.

Dopo la conference call di un'ora e mezza, gli investitori non sono stati soddisfatti. Le azioni di Macy's sono calate del 15% a un nuovo minimo di 52 settimane di 39. 75 in quanto i commercianti si sono preoccupati di ciò che il rallentamento segnala non solo per l'azienda, ma per l'intero settore.

Inoltre, le vendite di negozi comparabili per le sedi di proprietà e autorizzate, su base annua, sono in calo dell'1,7%. Per i negozi di proprietà dell'azienda, le vendite di comp sono diminuite del 2% anno su anno. Macy's ha anche avvertito che potrebbe avere problemi a ripulire i magazzini degli Stati Uniti di inventario, il che si tradurrebbe in negativo per i principali fornitori come Ralph Lauren, Calvin Klein, Michael Kors e Nautica ecc.

Inoltre Macy's ha dichiarato che il suo board ha rifiutato. l'idea di creare un REIT perché "non offre un potenziale di rialzo sufficiente per la creazione di valore. Nella misura in cui le circostanze cambiano, potremmo rivisitare questa alternativa in futuro. "

Lundgren, in una nota, ha detto che la società sta lavorando per accelerare i passi necessari per adattarsi a un consumatore in cambiamento e ha stabilito un obiettivo per ripristinare la crescita annuale delle vendite di comp al livello del 2% al 3%.

"Ciò include il rafforzamento della nostra forza di innovatore leader omnicanale con una crescita costante delle vendite online. Nessun altro rivenditore ha il nostro track record di padronanza del cambiamento e creazione di valore per gli azionisti con un modello di centralità del consumatore ", ha detto Lundgren.

Notando di voler chiudere da 35 a 40 negozi il prossimo anno, Lundgren ha dichiarato: "Ci aspettiamo che parte della riduzione derivi da un maggiore utilizzo della tecnologia. Ridurremo anche le spese in conto capitale per il prossimo anno per essere più simili intorno all'intervallo di miliardi di dollari e che si confronta con $ 1. Ci aspettiamo di passare 2 miliardi quest'anno, che è la decisione giusta da fare dopo l'anno impegnativo che stiamo vivendo. "

LensCrafter Departments

In altre notizie di oggi, Macy's Inc. e Luxottica Group hanno annunciato un accordo per portare l'esperienza di vendita ottica di LensCrafters a ben 500 negozi Macy negli Stati Uniti nei prossimi tre. anni.

Il contratto di dipartimento con licenza si basa su una relazione di successo tra le due società che ha portato all'apertura di circa 670 sedi di Sunglass Hut di Luxottica nei negozi di Macy fino ad oggi.

Insieme, Macy's e Sunglass Hut hanno più che triplicato le dimensioni del business degli occhiali da sole da Macy's negli ultimi sei anni. Utilizzando un modello collaudato per il successo, LensCrafters, leader nella cura oculistica di qualità, sarà ora l'esclusivo rivenditore ottico di Macy's e il primo marchio di ottica al dettaglio ad espandersi a livello nazionale in un grande magazzino. Macy's sarà l'esclusivo department store dei negozi LensCrafters. I negozi presenteranno un nuovo concetto di design creato appositamente per i clienti di Macy, che offre occhiali di alta moda e di lusso di marchi come Ray-Ban, Oakley, Prada e Armani. Ogni dipartimento sarà equipaggiato da un optometrista affiliato a LensCrafters, offrirà le attrezzature per la cura degli occhi più avanzate del settore e sfrutterà la rete di laboratori esistente del marchio per garantire il massimo livello di servizio.

"Non vediamo l'ora di ospitare LensCrafters nei negozi Macy a livello nazionale e di approfondire la nostra relazione di successo con Luxottica", ha dichiarato Jeff Gennette, presidente di Macy's, Inc. "In particolare, LensCrafters rafforza l'impegno di Macy per la salute e il benessere. dei nostri clienti. La salute degli occhi è fondamentale per il benessere personale di tutti e un facile accesso in negozio agli optometristi di LensCrafters, un servizio personalizzato e un assortimento di prodotti alla moda si sposano perfettamente con i punti di forza di Macy. Come con Sunglass Hut, LensCrafters migliorerà la produttività dei nostri negozi e rafforzerà Macy's come destinazione per lo shopping. “

April 13, 2018