Back to Question Center
0

Rapporto NRF: Back-to-School, College che spende il 10% al massimo storico

1 answers:
NRF Report: Back-to-School, College Spending to Rise 10% to All-Time High

Alcune buone notizie dalle trincee al dettaglio: con l'aumento della fiducia dei consumatori e un maggior numero di giovani a scuola, la spesa per il back-to-college del 2017 dovrebbe raggiungere il massimo storico. mentre la spesa back-to-school dovrebbe registrare il secondo livello di spesa più alto mai registrato, secondo il sondaggio annuale della National Retail Federation condotto da Prosper Insights and Analytics.

La spesa totale per scuola e college combinata dovrebbe raggiungere $ 83. 6 miliardi, un aumento di oltre il 10% rispetto ai $ 75 dello scorso anno - logo builder software. 8 miliardi.

"Le famiglie sono ora in uno stato mentale in cui si sentono molto più fiduciosi sull'economia", afferma Matthew Shay, Presidente e CEO di NRF. "Con i più alti livelli di occupazione e un continuo aumento degli stipendi, i consumatori stanno spendendo di più e siamo ottimisti sul fatto che continueranno a farlo per tutto il resto dell'anno. Mentre gli studenti tornano in classe, i rivenditori sono pronti a soddisfare le loro esigenze, sia che si tratti di matite e carta, magliette e pantaloni o computer portatili e tablet. "

Back-to-School Spending

NRF Report: Back-to-School, College Spending to Rise 10% to All-Time High

Famiglie con bambini nel piano elementare attraverso la scuola superiore a spendere una media di $ 687. 72 ciascuno, per un totale di $ 29. 5 miliardi, un aumento dell'8% rispetto ai $ 27 dello scorso anno. 3 miliardi. La spesa totale è la seconda più alta nella storia dell'indagine dopo un picco di $ 30. 3 miliardi nel 2012.

I genitori dicono che spenderanno in media $ 238. 89 sull'abbigliamento, $ 204. 33 su elettronica, $ 130. 38 su scarpe e $ 114. 12 sulle forniture scolastiche.

Secondo il sondaggio , gli acquirenti back-to-school prevedono di spendere $ 10. 2 miliardi di capi d'abbigliamento (acquistati dal 95% degli intervistati), $ 8. 8 miliardi su elettronica come computer o calcolatori (60%), $ 5. 6 miliardi di scarpe (93%) e $ 4. 9 miliardi di materiale scolastico come quaderni, cartelle, matite, zaini e scatole per il pranzo (97%). I genitori dicono che spenderanno in media $ 238. 89 sull'abbigliamento, $ 204. 33 su elettronica, $ 130. 38 su scarpe e $ 114. 12 sulle forniture scolastiche. Mentre i consumatori prevedono di spendere di più in tutte le categorie, scarpe e materiale scolastico vedono il più alto aumento previsto.

"Le scuole stanno cambiando la loro esperienza in classe per includere più tecnologia tra cui laptop e tablet", ha detto Pam Goodfellow, principale analista di Prosper. "Questo è il motivo per cui molti genitori, in particolare i Millennial, stanno spendendo di più durante la stagione di back-to-school e sfruttando le migliori offerte dei rivenditori per allungare i loro budget. "

Secondo il sondaggio, il 65% degli acquirenti back-to-school dichiara che la metà o più dei loro acquisti sono il risultato diretto dell'influenza dei figli, rispetto al 57% dello scorso anno. E mentre l'influenza dei bambini sta crescendo, anche la loro disponibilità ad aiutare i loro genitori a pagare il conto: gli adolescenti contribuiranno con $ 37. 64, in aumento rispetto ai 32 $ dell'anno scorso. 90 e pre-adolescenti contribuiranno $ 27. 09, rispetto agli ultimi anni $ 20. 08.

All'inizio di quest'anno, più famiglie affronteranno le loro liste back-to-school con il 27% che inizia due mesi prima dell'inizio della scuola, rispetto al 22% dell'anno scorso. Anche così, il 21% attenderà fino all'ultima settimana o due prima dell'inizio della scuola (all'incirca lo stesso del 22% dell'anno scorso). Tra coloro che acquistano in anticipo, il 60% dichiara di voler espandere i propri budget, il 48% non vuole perdere le vendite e il 43% vuole evitare la folla.

Per coloro che acquistano online, il 91% prevede di usufruire della spedizione gratuita e il 54% acquisterà online e ritirerà in negozio.

Quando si tratta di dove i genitori compreranno, stanno acquistando in una varietà di rivenditori;. Il 57% farà acquisti nei grandi magazzini, il 54% nei discount, il 46% nei negozi di abbigliamento e online e il 36% nei negozi di forniture per ufficio. Per coloro che acquistano online, il 91% prevede di usufruire della spedizione gratuita e il 54% acquisterà online e ritirerà in negozio.

College Spending
Gli studenti universitari e le loro famiglie prevedono di spendere una media di $ 969. 88, in aumento rispetto agli 888 $ dell'anno scorso. 71. La spesa totale dovrebbe essere di $ 54. 1 miliardo, su da $ 48. 5 miliardi l'anno scorso e superando il record del 2012 di $ 53. 5 miliardi. Secondo il National Center for Education Statistics, le iscrizioni al college sono aumentate costantemente negli ultimi cinque anni e si prevede che raggiungerà quasi 21 milioni questo autunno.

Il sondaggio ha rilevato che i consumatori del college prevedono di spendere $ 12. 8 miliardi su elettronica (acquistata dal 51%), $ 8. 0 miliardi di vestiti (78%), $ 7. 5 miliardi di snack e altri prodotti alimentari (75%), $ 5. 9 miliardi di arredi dormitorio / appartamento (51%), $ 4. 5 miliardi di scarpe (72%), $ 4. 5 miliardi di articoli per la cura personale (78%), $ 3. 9 miliardi di materiale scolastico (88%), $ 3. 9 miliardi su carte regalo (40%) e $ 3. 2 miliardi di articoli per collegiali di marca (56%). Le famiglie prevedono di spendere una media di $ 229. 20 su elettronica, $ 142. 90 su vestiti, $ 134. 20 sul cibo, $ 105. 58 su arredi dormitorio / appartamento, $ 81. 38 su scarpe, $ 81 su articoli per la cura personale, $ 70. 08 su materiale scolastico, $ 68. 99 su buoni regalo e $ 56. 57 su attrezzi di marca.

Anche simile a K-12, più compratori back-to-college stanno facendo shopping in anticipo. Quest'anno il 32% inizierà due mesi prima della scuola, rispetto al 26% dello scorso anno. E solo il 21% lascerà gli acquisti fino all'ultima settimana o due prima dell'inizio della scuola, in calo rispetto al 25% dello scorso anno. Di quelli che fanno shopping presto, il 64% sta cercando di spendere i propri budget, il 41% non vuole perdere le vendite e il 37% vuole evitare la folla.

Quando si tratta di fare acquisti, il 44% andrà online, il 40% ai discount, il 39% ai grandi magazzini, il 34% alle librerie universitarie e il 29% ai negozi di forniture per ufficio.

Il sondaggio di 7.226 consumatori ha chiesto informazioni sui piani di back-to-school e back-to-college ed è stato condotto dal 30 giugno al 5 luglio e ha un margine di errore di più o meno 1. 2 punti percentuali.

April 11, 2018